Faccio i complimenti, dopo averli fatti altre volte silenziosamente, a Milena Gabanelli, Sigfrido Ranucci e a tutta la redazione di Report per avere sbugiardato quel tegame di Callisto Tanzi, che da cacciapalle patentato aveva smentito lunedì scorso  di possedere (in casa propria, ma evidentemente non in assoluto) i quadri di grande valore ritrovati ieri dagli agenti della Guardia di Finanza ( e grazie anche a loro, per una volta).

Annunci