logo disumano FoxconnEvitando di buttarmi con il solito stucchevole ottimismo progressista su una per ora inesistente lotta di classe, sottolineo che in Cina ogni anno ci sono decine di rivolte, a quel che se ne sa principalmente contro le discriminazioni  etniche e l’inurbamento forzato dei contadini. Foxxconn probabilmente ha un peso simbolico più grande da noi che per i cinesi, con quel quid di irrilevante senso di colpa che gli occidentali sopportano molto bene. La generazione nata dopo Tienanmen, quella che lavora alla Foxxconn, è visibile QUI.

Annunci